Padre Franco Cellana

Padre Franco Cellana, Missionario della Consolata, nasce a Tiarno di Sopra (TN) il 1° ottobre 1942, quartogenito di una numerosa famiglia di ben dodici figli.

Frequenta le scuole elementari a Tiarno di Sopra. Entrato nell’Istituto Missioni Consolata, nel febbraio 1953 frequenta le scuole medie a Rovereto (TN) e Biadene (TV) dal 1953 al 1958 per poi passare al liceo a Varallo Sesia (VC) dal 1958 al 1961.

Frequenta il noviziato a Certosa di Pesio (CN) negli anni 1960 e 1961 e Filosofia a Torino dal 1961 al 1963; studia Teologia a Torino (1963 – 1967) ed a Madrid (1967 – 1968).

Viene ordinato sacerdote a Madrid il 17 dicembre 1967 e celebra la prima Messa a Tiarno di Sopra il 20 giugno 1968.

Ottiene la licenza in teologia all’Universidad de Comillas a Madrid nel 1970.

In Spagna svolge le mansioni di formatore ed amministratore a Madrid dal 1968 al 1972; animatore missionario a Valladolid dal 1972 al 1974 ed amministratore regionale a Madrid dal 1974 al 1978.

Nel 1978 viene mandato a Londra per lo studio della lingua inglese in vista della sua partenza per la missione

Arrivo in Tanzania nella missione di Matembwe (Diocesi di Njombe) ad affiancare p. Camillo Caliari “Baba Camillo”. Nel 1982 viene nominato amministratore della Regione Tanzania fino al 1988 quando viene nominato parroco di Igwachanya (diocesi di Njombe) fino al 1991.

Nel 1992 viene richiamato in Italia, a Torino, per svolgere l’attività di animazione missionaria fino al 1993, anno in cui viene eletto consigliere generale dell’Istituto, carica che mantiere fino al 1999. Durante questo periodo deve sopportare vari ricoveri ospedalieri causa una grave scottatura.

Nel 2000 viene rimandato in Africa e più precisamente in Kenya dove assume la carica di parroco della chiesa della Consolata di Nairobi fino al 2005 quando viene nominato parroco di Kahawa West (Nairobi) fino al 2006, anno in cui viene eletto Superiore regionale del Kenya, carica che mantiene tuttore.